Massaggio Decontratturante. Perchè e Quando farlo

Il massaggio decontratturante  è una tipologia di massaggio che mira a sciogliere ed alleviare le contratture muscolari del nostro corpo, risolvendo così situazioni definite di Ipertonia.

Questa tipologia di massaggio è molto intensa. Si alterna tra manipolazioni muscolari profonde, digitopressioni mirate ed un tocco energetico sui Trigger Point interessati. 

 

La contrattura è una contrazione involontaria dei muscoli che aumenta il tono muscolare della zona interessata, rendendola percepibile al tatto. La contrattura altera la mobilità muscolare impedendo in molti casi lo svolgimento di normali attività fisiche o normali azioni quotidiane.

 

Non sono solo gli sportivi si imbattono in problemi di questo tipo. La contrattura può capitare ad ognuno di noi. In molti casi è una autodifesa del corpo che serve a proteggerci da eventuali strappi muscolari. Infatti la contrattura non causa nessuna lesione anatomica delle fibre muscolari al contrario dello Strappo muscolare.

 

Cause delle Contratture Muscolari

 

Solitamente ci sono delle zone nel nostro corpo che sono più soggette a questo tipo di lesioni, rispetto ad altre. I muscoli cervicali, trapezio, la zona lombare e schiena in generale. Anche nelle zone come glutei, gambe e braccia sono comunque prese in considerazione.

 

Le principali cause sono:

 

  • Sforzi eccessivi senza una adeguata preparazione atletica.

 

  • Nel caso siate atleti, il problema potrebbe essere causato da una assenza di riscaldamento prima dell’allenamento.

 

  • Movimenti bruschi e violenti facilitano l’insorgere di contratture.

 

  • Problemi articolari, squilibri posturali e muscolari.



Benefici del Massaggio Decontratturante

 

Molteplici sono i benefici di un massaggio di questo tipo ben eseguito.

  • Riduce la tensione e la rigidità muscolare.

 

  • Aumenta la mobilità muscolare.

 

  • Riduce il dolore della zona traumatizzata.

 

  • Stimola la circolazione sanguigna.

 

  • Riduce gli spasmi muscolari.

 

  • Aumenta l’apporto di ossigeno e nuovi nutrienti ai muscoli.

Come effetto secondario di ogni massaggio ben eseguito, nel rispetto del cliente e concentrandosi sui suoi bisogni e sulla sua soggettività che lo rende comunque unico e diverso da qualsiasi altro cliente, rilassamento e abbassamento dei livelli di stress sono assicurati.

Quando evitare il Massaggio Decontratturante

 

 

Ci sono particolari casi e situazioni dove il massaggio decontratturante non è esattamente consigliato. Il massaggio decontratturante non è raccomandato nel momento che alla persona ricevente sia stato diagnosticato anche uno solo di questi disturbi o malattie:

 

  • Ustioni e scottature recenti.

 

  • Osteoporosi.

 

  • Trombosi venosa.

 

  • Bassa pressione sanguigna.

 

  • Gravidanza.

 

  • Patologie cardiache.

Consigli Utili

 

Noi di Momento Massage siamo della filosofia che il nostro corpo è un Tempio e come tale dobbiamo trattarlo. E’ impossibile pensare che mai ci potrà capitare niente. La vita ogni giorno ci mette alla prova mentalmente e fisicamente. 

Subire dei traumi a livello fisico è assolutamente normale. Come ci recuperiamo da questi traumi è però compito nostro e non del caso.

Ci sono infiniti rimedi fai da te che si posso utilizzare. Borse di acqua calda, acqua fredda, docce calde, creme e anti dolorifici. A volte addirittura lasciamo che il dolore resti lì, e noi semplicemente cerchiamo di conviverci.

 

Quello che vi consigliamo è prendervi cura di voi stessi. Ci sono molti terapisti professionali vicino a voi che saranno lieti di prendersi cura delle vostre esigenze. A volte anche un solo trattamento potrà donarvi la pace che meritate. Noi di Momento Massage Treviso, vi spingiamo ad amare voi stessi e a prendervi un Momento per mettere la vostra salute al primo posto.

By Momento Massage.