Massaggio per Passione

scrivere per curarsi

Qui racconterò perché massaggio per passione.

 

Il massaggio rappresenta la prima medicina usata dall’uomo. Prima ancora delle infusioni, degli impacchi di erbe. Prima ancora della magia. I primi uomini sulla terra,  ancor prima di inventare il linguaggio così come noi lo conosciamo, usavano il massaggio per prendersi cura uno dell’altro. In primis come atto di amore incondizionato verso il proprio compagno, e poi come azione inconscia utilizzata per alleviare il dolore dei muscoli stanchi e doloranti per le lunghe giornate passate a cercare cibo e acqua per la propria gente.

 

Il massaggio ci ha accompagnato durante tutta la nostra evoluzione su questa terra. Rimanendo sempre ai margini delle nostre giornate, aspettando il momento propizio per essere preso in considerazione e essere utilizzato come strumento per attingere a benessere, comfort e relax. 

 

Dall’oriente all’occidente, da nord a sud. America, Asia, europa e Africa. Non c’è civiltà che non abbia partecipato allo sviluppo di questa arte, di questo rituale. Ognuno apportando le sue scoperte, le sue osservazioni, il suo pensiero e le sue considerazioni. L’arte del massaggio ci dimostra proprio in questo aspetto, di come alla fine, nonostante il colore di pelle diverso, linguaggi incomprensibili uni con gli altri e nonostante le distanze geografiche e culturali che ci separano, alla fine siamo tutti figli della stessa madre terra.

Due parole su di me…

Ringrazio la vita per avermi fatto conoscere questa arte tanti anni fà. Attraverso il massaggio ho ritrovato me stesso. Ho trovato un percorso di vita che mi ha ricondotto a casa, non solo la casa dove abito, ma anche la casa che esiste dentro ognuno di noi. Una casa che lasciai abbandonata per molti anni.

 

Dopo aver passato anni viaggiando per il mondo, toccando Asia, America latina, Nord Europa e altri fantastici paesi, ora sono qui, a Treviso. Guardo fuori dalla grande vetrata del mio negozio e penso: “Come posso darvi anche solo un piccolo accenno di quello che il Massaggio mi ha regalato nella vita? Come posso invogliarvi ad entrare qui, in questa piccola Boutique del Massaggio che ho creato insieme alla mia amata compagna e mostrarvi quello che un massaggio può fare per voi?”

 

Ho tra le mie mani un tesoro, un tesoro bellissimo, un tesoro millenario e desidero metterlo a vostra disposizione. 

Questo tesoro, a mio malgrado, è invisibile agli occhi. 

Il valore di un massaggio non si può fotografare, non posso farvelo assaggiare come un antipasto al ristorante. 

Il potere di questo rituale è da vivere. 

Non c’è altra forma. 

Per questo ho deciso di scrivere questo blog. Voglio provare attraverso queste parole a descrivervi come un massaggio può cambiare le vostre vite. 

Massaggio per passione e passione per il Massaggio.



Lascia che ti racconti cosa penso

 

Tutto inizia nella vostra mente. Ad un certo punto scatta qualcosa, e nella vostra testa una piccola vocina vi sussurra un invito. “Prenditi cura di te!” 

Non sapete bene, cosa significa questa frase, ma inconsciamente, come guidati da uno spirito anziano pieno di conoscenza, decidete che forse un massaggio potrebbe fare il caso vostro. 

Sfogliate gli annunci di internet, decine di annunci che offrono lo stesso servizio. Quale scegliere? L’incertezza prende il sopravvento, e la maggior parti di voi inizia a credere che forse è solo tempo perso. Che magari alla fine, sono soldi buttati. O addirittura che non ve lo meritate. 

Qualcuno però decide di lanciarsi. Con un piccolo atto di coraggio si lancia fuori dalla sua “zona di comfort” e fa qualche chiamata, fino a che riesce a fissare il suo appuntamento.

E’ la sua prima volta in questo studio, e non sa bene cosa aspettarsi. Con un pò di timidezza, si avvia verso la sua stanza e finalmente, una volta spogliato si distende sul lettino. 

E’ un attimo. 

La magia del massaggio inizia a prendere vita. 

Il cliente, sdraiandosi sul lettino, inconsciamente, accetta di abbandonarsi. Decide di depositare le armi, abbassare la guardia per cadere nelle braccia del terapeuta che si prenderà cura di lui. Automaticamente il suo Sistema Nervoso Centrale Simpatico entra in riposo e lascia il controllo al Sistema Nervoso Parasimpatico. Il suo intero organismo inizia un intero e magnifico processo di ricarica energetica. La mente non più in uno stato di costante allerta, cede gran parte delle sue enormi riserve energetiche a tutti gli altri organi del corpo. Polmoni, cuore, fegato, milza, intestino e ghiandole. Un sacro riequilibrio energetico si innesca. Ogni cellula del suo corpo cambia la sua vibrazione molecolare, da uno stato di difesa ad uno stato di percezione e apertura. 

continua…

Il terapista esperto che abbraccia il massaggio per passione, comincia con il rituale. All’inizio tocchi lenti e  leggeri per dare presenza e sostegno al ricevente e poi sempre più in profondità. Frizioni, digito-pressioni e manipolazioni di diversa intensità si alternano su quel corpo disteso ormai quasi completamente rilassato. Movimenti pieni di dolcezza, movimenti sicuri, movimenti fluidi si rincorrono sulla pelle del cliente come note musicali che si alternano come a creare una sinfonia delicata e sicura. 

Una sinfonia che trasporta i due partecipanti, ricevente e donatore, in una dimensione distante da quella stanza dove fisicamente si trovano. 

Il tempo svanisce perdendo tutta la sua importanza. Il momento presente prende il dominio su ogni sensazione che nasce e si ripete insieme a mille altre sulla superficie del corpo massaggiato. 

Non finisce qui…

Il terapista attento ascolta il respiro del suo cliente, e qualche piccolo spasmo muscolare involontario del muscolo massaggiato gli indicano quale tecnica sarà meglio utilizzare. Guida le sue pressioni attraverso l’ascolto delle respirazioni del ricevente percependo in ogni momento il suo grado di accettazione per il seguente affondo. Nel frattempo ogni centimetro del corpo ricevente è ormai completamente rilassato. Viene abbandonata ogni tensione. Muscoli, tendini, articolazioni cessano il loro stato di allerta. 

Come in una piccola morte il corpo giace su quel lettino, su quell’altare, contemplando l’unica vera verità. Esistere. Esistere e fidarsi.

Ed è così che il massaggio inizia ad arricchire non solo il benessere fisico del corpo, ma anche quello emozionale. Quello spirituale. In  una società dove la solitudine ci allontana sempre di più dalla socialità e da noi stessi, il massaggio ci ricorda che siamo esseri umani e che tutti abbiamo bisogno di tutti. Infatti, il vero messaggio che questo rituale trasporta con sé, ha un grande significato. Ovvero: “io mi posso fidare del mondo dove vivo! Il mondo dove vivo si prende cura di me!”. Ogni cellula durante il massaggio consciamente o inconsciamente riceve e viene nutrita da questo significato che il massaggio rappresenta. 

Poi ad un certo punto, il suono caldo e armonico della voce del massaggiatore, quasi sussurrando, richiama la mente del cliente al qui ed ora. Il massaggio è finito. Lui, il massaggiato, ancora a metà tra uno stato di profondo relax, apre gli occhi. Un sospiro esce dalla sua bocca. Lentamente ritorna a percepire la sua vita, le sue responsabilità, i suoi impegni che per quei 60 minuti si erano così allontanati così tanto da dissolversi come neve al sole. Parte di lui, non vuole rialzarsi. Si stava bene li distesi. Ma la nuova energia che arricchisce ora il suo corpo lo spinge a mettersi in piedi. Ora si, è pronto per affrontare di nuovo il mondo. Un leggero sorriso si affaccia sul suo viso. Saluta e ringrazia il terapista e un piccolo sentimento di amore per se stesso e di gratitudine per essersi concesso quel momento di pace inizia a farsi spazio al suo interno riempiendolo di una allegra e gioiosa euforia.


Questo per me significa “Massaggio per Passione”.

Conclusione

Non sò se sono riuscito nel mio intento. Non so se queste parole ti sono arrivate al cuore.

Però voglio dirti un ultima cosa. Qui in Momento Massage Treviso crediamo in questo che ho appena descritto. Crediamo ciecamente nel potere del massaggio come Rituale che giova alle nostre vite.

Ti invito a conoscerci e a prenotare un tuo appuntamento. Il benessere è qui che ti aspetta.

 

Buona Giornata
By Momento Massage