Bagno di Gong

bagno-di-gong-treviso

Curiosità…

 

Il Bagno di Gong è un rituale che si effettua con uno strumento musicale millenario. Le sue origini sono tanto antiche come confuse. Le scoperte archeologiche datano la nascita di questo strumento a più di 4000 anni fa. La storia e gli studi portano a pensare che questa incredibile invenzione appartenga alla cultura asiatica. Nello specifico alla Cina. Altri indizi però rivelano l’uso di questo strumento anche nell’antica Grecia e in alcune regioni dell’Africa.

 

Senza alcun dubbio stiamo parlando di uno strumento musicale del tutto fuori dal comune. Di fatto, sia il nome sia il suo suono, hanno connotazioni davvero magiche. Una vecchia e ormai dimenticata leggenda racconta che ai tempi del Grande Impero Cinese, era assolutamente proibito a tutta la popolazione il suo uso. Sia per scopi meditativi, sia per feste o rituali. L’imperatore e i sacerdoti erano gli unici a cui era permesso il suo utilizzo.

 

Come mai tanto mistero per uno strumento a prima vista così semplice e banale?

 

Il suono del Bagno di Gong trascina il cervello verso le frequenze delle onde cerebrali theta che inducono stati meditativi profondi e pacifici, chiarezza mentale e intuizione. Le vibrazioni del suono incidono sul nostro sistema nervoso, coinvolgendo il nostro stato di rilassamento e inibendo lo stress o la risposta al dolore. 

Sapevi che…

 

La vibrazione di queste onde sonore arrivano a toccare 3 – 6 – 9 Hz. Il nostro DNA, vibra a 528 Hz e viene completamente travolto dalla frequenza di questo suono. Non è esattamente ancora molto chiaro come queste vibrazioni ci beneficiano a livello genetico. La Cimatica (ovvero la scienza che studia le onde, i suoni e i loro effetti sulla materia) ancora ci stà lavorando.

Per molti studiosi, la vibrazione Theta (vibrazione compresa tra i 4 e i 7 Hz) è la vibrazione della creazione, ovvero è la frequenza cerebrale che più si associa alla pura e profonda volontà di cambio e realizzazione. Per intenderci, è la vibrazione del Miracolo.  

Artisti, scienziati e molti dei grandi personaggi della storia avevano tutti la caratteristica di trovarsi il più delle volte, in questo specifica vibrazione sensoriale nei loro momenti di maggiore produttività.

 

Medicina e magia unite in unico suono. Quello del Gong. In questo ultimo secolo questo rituale meditativo e curativo ha iniziato ad espandersi anche da noi in Occidente. Molte persone, attraverso questa tecnica hanno potuto trovare grandi benefici. 

Questo rituale infatti, permette percepire anche nei giorni successivi al trattamento, più leggerezza mentale, facilità di concentrazione, assenza di emozioni dense e pesanti. Questo suono aiuta a riportarci nel nostro centro in modo che anche pensieri, stati d’animo ed emozioni godano di maggiore equilibrio, stabile e duraturo.

Chi può usufruire di questo trattamento?

Questo trattamento è adatto a tutti. Anziani e bambini, uomini e donne, che cercano di entrare in maggior risonanza con il proprio IO, con il proprio corpo e con il mondo che li circonda. In internet sarà molto facile trovare un centro che si diletti in questa abilità. L’importante è digitare in Google il così chiamato – Bagno di Gong -, servizio disponibile anche nel nostro centro qui a Treviso. 

Normalmente questo servizio è usufruibile in gruppo, ovvero con altre persone, tutti distesi in una stanza su un tappetino Yoga e una coperta per coprirsi per l’eventuale abbassamento della temperatura corporea. L’unica cosa che bisogna fare e distendersi orizzontalmente, rilassarsi, chiudere gli occhi e lasciarsi trasportare dai suoni. 

Quando si lavora in gruppo, l’esperienza si arricchisce. Infatti finita l’attività, sempre viene dedicato un momento alla condivisione dell’esperienza di ogni partecipante, ovviamente se volontaria. Un momento bellissimo, dove l’essere umano si incontra guardando il proprio vicino per quello che è, ovvero una persona che come lui, è venuta su questa terra a fare la sua esperienza di vita. 

   

Momento Massage offre l’opportunità ai nostri clienti di godere di questa incredibile esperienza sonora integrandola alla terapia del massaggio. 

 

Abbiamo attentamente studiato e costruito un intero rituale che alterna la manipolazione manuale muscolare e l’utilizzo del Bagno di Gong Tibetano. Questo connubio di tecniche accelera lo scioglimento di tensioni, contratture e favorisce totalmente il relax muscolare e mentale. Una totale esperienza profonda basata nel recupero fisico e nel rincontro spirituale.